LM Architettura - Requisiti per l'accesso

Modalità di ammissione e conoscenze richieste per l'accesso

L'immatricolazione al Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura è subordinata al superamento di una prova di ammissione secondo la normativa vigente a livello nazionale.
La prova di ammissione, oltre ad una conoscenza su temi di cultura generale, comprensione del testo e ragionamento logico, prevede la verifica di una conoscenza di base nelle seguenti discipline: Storia dell'Architettura, Disegno, Fisica e Matematica.

Per l’A.A. 2022/2023 i posti disponibili per l'accesso al Corso di Laurea Magistrale direttamente finalizzato alla professione di Architetto assegnati alla sede di Pescara sono:

n. 120     posti per studenti comunitari e non comunitari residenti in Italia

n.     3      posti riservati a studenti non comunitari non residenti in Italia

n.     2      posti riservati a studenti cinesi aderenti al programma “Marco Polo”

La prova di ammissione si svolge in modalità a distanza nella data e con le procedure che sono indicate nel bando di Ateneo. Il punteggio di merito conseguito nella prova di ammissione ha anche valore di verifica delle conoscenze richieste per l'assegnazione di eventuali Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA).

 

Maggiori informazioni sulla prova di ammissione A.A. 2022/2023 alla pagina web:

https://www.dda.unich.it/didattica/laurea-magistrale-architettura-LM-4/ammissione-2022-aa22-23