Donatella Radogna

Professore Associato
Tecnologia dell'Architettura

Nata a Putignano (Ba) nel 1969, è architetto con Ph.D in Recupero Edilizio e Ambientale (2002) e attestati di corsi post-laurea sulle tematiche del recupero edilizio e della sostenibilità ambientale.
Tra il 1996 e il 2003 ha collaborato alla didattica nelle Università di Catania e Chieti-Pescara. Dal 2004 è stata docente di alcune discipline dell'area tecnologica presso l'Università di Chieti-Pescara, dove, dal 2009, insegna Tecnologia dell'Architettura 1. È responsabile della segreteria didattica e componente del collegio docenti dei Dottorati di ricerca in "Cultura Tecnologica e Progettazione Ambientale" e "Building technology and environment".
È stata Assegnista di ricerca, dal 2004 al 2008 ed ha partecipato a diverse ricerche nazionali (ex 60% e Prin).
L'impegno scientifico ha come ambito di riferimento l'area tecnologica dell'architettura ed è orientato verso le seguenti linee di ricerca: a) materiali e sistemi costruttivi, b) progettazione ambientale, c) recupero edilizio e ambientale. Gli studi sui sistemi costruttivi privilegiano le tecnologie, tradizionali e innovative, che prevedono l'uso di materiali naturali e opere a secco. Obiettivo centrale dell'attività in corso è la traduzione in termini attuali di alcune tecnologie costruttive tradizionali per la definizione di sistemi flessibili e processi reversibili.
È stata vincitrice di concorsi di Architettura, ricevendo alcune recensioni. Ha partecipato alla organizzazione e al coordinamento di mostre sui temi di ricerca indagati.

 

Contatti