Claudio Varagnoli

Professore Ordinario

Restauro

 

Claudio Varagnoli si è laureato presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con una tesi in Restauro Architettonico nel 1982. Ha frequentato (1982-84) la Scuola di Specializzazione per lo Studio e il restauro dei Monumenti di Roma; ha conseguito nel 1987 il titolo di dottore di ricerca in “Conservazione dei beni architettonici” (I ciclo) presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Ha svolto attività professionale nel restauro (restauro delle opere in marmo del Foro Italico in Roma, 1988-1990; piano di recupero di Sora) e ha partecipato a concorsi di progettazione. Dal 1990 è ricercatore presso l’Università “G. D’Annunzio”, svolgendo attività didattica e di ricerca presso la Facoltà di Architettura di Pescara. Nel 1998, come vincitore di concorso, è nominato professore associato presso il medesimo ateneo e nel 2001 ordinario sempre nel settore disciplinare ICAR 19 – Restauro. Ha tenuto vari corsi di restauro nella facoltà: è titolare del "Laboratorio di restauro A" (insegnamento di “Restauro architettonico”); dal 1995 ad oggi insegna "Teoria e storia del restauro": è inoltre responsabile del laboratorio di laurea (V anno) nell’ambito “Progetto e conservazione” (settore Restauro). Dal 2001 è coordinatore del corso di dottorato di ricerca in Conservazione dei beni architettonici (attivato nei cicli XVII, XIX, XXII), di cui pubblica le tesi nella collana “Antico/Futuro” (Gangemi). Dal 2004 ha avviato il master di II livello in “Conservazione e recupero dell’edilizia storica”, che dirige presso il medesimo ateneo (3 cicli consecutivi attivati). Partecipa attivamente a convegni e seminari nazionali e internazionali e a corsi di perfezionamento.

Contatti