LM Architettura - Prova di Ammissione 2017 - Convocazione candidati

PROVA DI AMMISSIONE 2017

Corso di Laurea in Architettura LM-4
 

CONVOCAZIONE CANDIDATI

 

7 settembre 2017, ore 8:30

Campus Universitario, V.le Pindaro, n.42 – Pescara (INGRESSO ARCHITETTURA - PIANO TERRA)

 

I candidati in regola con l'iscrizione alla Prova di Ammissione al C.d.L. in Architettura 2017 devono intendersi convocati – senza ulteriore avviso e/o altra comunicazione per la suddetta data.

I candidati troveranno apposite segnalazioni per individuare le aule in cui si svolgerà la Prova.

 

Dalle ore 8:30 alle ore 10:30 avranno luogo le operazioni di riconoscimento personale dei candidati.

I candidati devono obbligatoriamente essere muniti di:

* Documento di riconoscimento in corso di validità

* Stampa domanda di iscrizione reperibile sul sito UdAonline (accesso con le proprie credenziali)

* Ricevuta Bollettino MAV 50,00€ - contributo concorsuale
      (N.B. La ricevuta non è necessaria se il pagamento è stato effettuato con Carta di Credito)

 

La Prova di Ammissione del Corso di Laurea in Architettura avrà inizio alle:

ore 11:00

Prima del riconoscimento personale i candidati saranno invitati a depositare gli effetti personali.

AULE 28 e 33 - Aule adibite alla consegna degli effetti personali (Borse, zaini, ecc.) e del materiale non consentito durante la prova (dispositivi elettronici, manuali, ecc...). Al termine della prova ogni candidato potrà recuperare i propri effetti. Le suddette aule saranno custodite dal personale di vigilanza.

 

Dopo il riconoscimento personale è consentito l'accesso nelle aule ai candidati secondo la seguente distribuzione:

AULA 26 - candidati nati dal   18/05/1967 al 19/05/1998

AULA 31 - candidati nati dal 29/05/1998 al 12/02/1999

I candidati troveranno apposite indicazioni per trovare l'ubicazione delle aule

Si ricorda che:

  • ogni candidato dovrà utilizzare esclusivamente la penna a sfera nera che verrà consegnata dalla Commissione
     
  • è vietato utilizzare: cellulare, notebook, tablet, calcolatrice, smartphone o altro dispositivo elettronico idoneo alla memorizzazione di informazioni o alla trasmissione di dati (ancorchè spenti), materiale didattico (manuali, libri, appunti, tavole periodiche, ecc...), borse, zaini, ecc...

AL CANDIDATO TROVATO IN POSSESSO DI MATERIALI O DISPOSITIVI NON CONSENTITI SARA’ ANNULLATA LA PROVA DAL RESPONSABILE D’AULA.

 

I candidati sono invitati a prendere visione del seguente materiale per un corretto approccio alla prova: