LM Architettura - Prova ammissione 2016 - Candidati con Disabilità e Diagnosi DSA

Stralcio dal Bando di Selezione UdA 7 Luglio 2016 n° 849 (punto 14)

Prova di Ammissione 2016 Cdl Architettura - 8 settembre 2016

CANDIDATI CON DISABILITA’ E CANDIDATI CON DIAGNOSI DI DSA

Le prove sono organizzate dall’Ateneo tenendo conto delle singole esigenze dei candidati in situazione di disabilità e/o Disturbi Specifici dell’Apprendimento - DSA -, a norma delle leggi n. 104/1992 e n. 170/2010 e successive modificazioni e integrazioni.

I candidati con diagnosi di Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), di cui alla Legge n. 170/2010, possono fare esplicita richiesta, allegata al presente Bando (Allegato C), in relazione alle proprie difficoltà, di ausili necessari, di eventuali tempi aggiuntivi rispetto a quelli stabiliti per la generalità dei candidati, nonché di ulteriori misure atte a garantire pari opportunità nell’espletamento della prova.

Per candidati con disabilità si intendono:

1) candidati non vedenti, affetti da cecità assoluta o con residuo visivo non superiore ad un decimo ad entrambi gli occhi;
2) candidati sordi, affetti da sordità dalla nascita o prima dell’apprendimento della lingua parlata;
3) candidati con percentuale di invalidità civile pari o superiore al 66%;
4) candidati in possesso di certificazione di handicap prevista dalla L. 104/92;
5) candidati con diagnosi di dislessia, disgrafia, discalculia, disortografia.

Tali stati patologici devono risultare da apposita certificazione medica rilasciata, da non più di tre anni, dalle competenti autorità sanitarie (struttura del SSN o da specialisti o strutture accreditate dal SSN).

Ai suddetti candidati è concesso un tempo aggiuntivo pari al 30% in più rispetto a quello definito per le prove di ammissione (130 minuti).

I candidati con disabilità dovranno inviare, a mezzo e-mail al seguente indirizzo: segreteria_architettura@unich.it, idonea certificazione rilasciata dalla competente struttura del SSN nonché specifica richiesta indicativa delle modalità di sostegno ritenute necessarie in relazione alla prova di accesso e dell’eventuale necessità di tempo aggiuntivo di cui all’art. 20 della L.104/1992.

Tale certificazione potrà essere inserita anche nella procedura di perfezionamento dell’iscrizione alla prova di Ammissione sul Portale di Ateneo all’indirizzo http://udaonline.unich.it.

Le certificazioni sanitarie di cui sopra nonché le richieste di fruizione delle modalità di sostegno e di eventuale tempo aggiuntivo ritenute necessarie dai candidati con disabilità e DSA dovranno pervenire al predetto indirizzo mail con almeno 20 giorni di anticipo rispetto alla data di svolgimento della prova (entro e non oltre il 19 Agosto 2016).